CARNEVALE 2017

La sfilata dei carri allegorici era attesa anche a Somma Lombardo per sabato grasso, quattro marzo, ma Carnevale, comportandosi da tale, ci ha fatto uno scherzo di cattivo…tempo! Così, visto che con la pioggia e con il vento si sta meglio nel convento, dentro la nostra “casa”, Il Conventino, abbiamo trascorso buona parte del pomeriggio. Qui, in assenza di suore, vi erano fatine e principesse, il “Principe” in borghese, squaw indiane e zingarelle, la regina Nefertari, Pinocchio, più uno stuolo di “Personaggi in cerca di Identità” e, udite udite niente po’ po’ di meno che…Fede Gorilla, reduce dal successo sanremese, debitamente tenuto a bada dal domatore personale. E tutti, indipendentemente da ogni variabile di genere e grado, voracemente impegnati da subito ad accumulare energie con saporite fette di ottima pizza: visti i tempi ed i modi della consumazione si pensa che debba bastare per tutta la digiunante Quaresima! A proposito di pizza, per una volta ancore siamo grati alla pizzeria “da Teresa”, per la sensibilità nel servirci, generosamente e puntualmente, con quei due fiori all’occhiello a nome Grazia e Massimo! Ed in tema di ringraziamenti, beh, a costo di apparir retorico, anche in questa occasione si è visto come la Qualità prevalga sempre sulla Quantità: bastano pochi volontari, motivati, efficienti e professionali a trasformare un pomeriggio dalle grigie prospettive in un momento conviviale e fraterno vissuto con gioia. Logicamente, la festa non è trascorsa unicamente a tavola, ma si è snodata in momenti allegri e brillanti, con scherzi … filanti come le stelle, e sorrisi a … manciate di coriandoli, ricordando i passati momenti e programmando le prossime uscite: la Speranza, nostra inseparabile compagna, ci dona costantemente quell’alito di vento che serve a farci volare un po’ più in alto.

Gianfranco

Carnevale17b

Carnevale17a

Comments are closed.