CHI TI PREMIA?

L’acqua, naturalmente.

Oggi, 18 febbraio 2017, la nostra Associazione ha organizzato l’annuale “Giornata alle Terme”, (di Premia!): un momento accolto sempre con grande favore. Perché la nostra Amica Acqua, prima ed indispensabile forma di ogni tipo di vita conosciuta, è pure fonte di allegria e benessere, svago e gioco; insomma, una sorgente unica di bene. Non per nulla la radice indoeuropea del nome con il quale è stata “battezzata” oltre cinquemila anni or sono è AK, semplicemente, che possiede il plurimo significato di “flessibile, disponibile, trasparente”. Unica. Così per ringraziarla per la gioia che ci dona, ci immergiamo in lei, diventando una cosa sola; come oggi. Ben trentotto dei quarantatre componenti la spedizione, per le 10:30 sono già in ammollo, beneficiandone in molti modi: dai getti laterali che ti massaggiano la pelle, ai fiotti che dall’alto ti tonificano le cervicali, a quelle godurie di zampilli che, comodamente sdraiati sulle postazioni, ti solleticano dolcemente ogni punto dell’epidermide per poi risalire gorgogliando briosamente.

Premia2

Uscendo, nelle vasche in pieno sole, al piacere dell’acqua si aggiunge quello della cornice panoramica delle cime innevate, che sembra siano state messe lì apposta per farti girotondo. Logico, naturale e consequenziale quel brillìo che leggi nelle pupille dei nostri ”ragazzi”, quel sorrider beato stampato sui loro volti; e di riflesso, quel loro benessere che ti pervade gradualmente e ti ritempra lo spirito.

Premia1

Poi, lindi e … mosci, ci si ritrova nel salone riservatoci per reimmagazzinare energia: il momento conviviale, dopo le ore in acqua, è ancora più ritemprante e gradito, anche per la bella compagnia. Potremmo ora aggiunger ondate di belle parole, ma credo che i sorrisi che si leggono sulle foto qui unite abbiano un valore cento volte maggiore.

Alla prossima!

Gianfranco

Comments are closed.