ESSERE SOLIDALI

ESSERE SOLIDALI SEGNO DISTINTIVO DELLA NOSTRA SOCIETA

Settembre 2016

Un sondaggio Gallup 2006-2008 conferma questo dato: in 120 Paesi del mondo le persone che hanno dato in beneficenza riportano il maggior livello di felicità nella propria vita ottenendo anche effetti benefici a livello fisico. Esistono però delle condizioni perché ciò possa succedere. In primo luogo chi dona deve considerarlo una scelta e non un obbligo. Inoltre, il tuo investimento deve permetterti di entrare in contatto con il soggetto beneficiario e avere la consapevolezza che la tua donazione abbia un impatto reale. E’ molto più soddisfacente donare, particolarmente quando si tratta di offrire modeste somme a medie e piccole organizzazioni, soprattutto a livello locale, che a grandi istituzioni di livello Nazionale o Internazionale. L’importanza di investire negli altri è stata scoperta anche dalle grandi organizzazioni, finanziarie e industriali, e finanzieri del calibro di Warren Buffet o industriale tipo Laszio Bock vice presidente di Google. E’ con questa premessa che la nostra associazione, comodataria della struttura denominata CASA AMICA dove trovano sostegno utenti e famigliari di persone cerebrolese, si rivolge a persone, mondo economico, e istituzioni al fine di raccogliere fondi destinati agli interventi che riguardano il recupero degli ultimi spazi da risanare dall’umidità e il completamento dei due cortili per rendere la struttura completamente rinnovata e dignitosamente utilizzabile, con una spesa preventivamente indicata in circa centosettantamila euro da suddividere in quattro/cinque lotti.

Casa Amica

Comments are closed.