LA PINETINA AGUSTA

Settembre 2016

Oramai è un appuntamento di quelli divenuti tradizionali, direi immancabile, quasi necessario. Non importa se il rito si ripete ogni anno del tutto simile al precedente: l’aria che si respira è tanto attesa e nuova insieme tutte le volte.

Questo mese di giugno così piovoso e indisponente ha condizionato non poco le presenze (le previsioni davano ancora acqua a catinelle); tuttavia, i temerari sono stati premiati dalla clemenza del tempo e la giornata è trascorsa completamente all’asciutto, in primis con la soddisfazione di chi ogni anno ci ospita, i GLA “Gruppo Lavoratori Seniores Agusta”, che con la consolidata esperienza maturata sul campo dopo tanti anni di dedizione e impegno, riescono con invidiabile disinvoltura ad organizzare questa tradizionale giornata di festa e di gioia. Grazie di cuore a voi tutti. Oltre al nostro gruppo Per Andare Oltre, ci siamo intrattenuti anche con i simpaticissimi amici di Le Gocce; Il Centro dell’Amicizia; Il Perograno e La Casa del Sorriso partecipando, come di consueto, alla Santa Messa celebrata quest’anno da Don Quirino che, pensate un po’, si è sentito in dovere di ringraziare noi tutti per l’invito rivoltogli a celebrare. Sì, avete capito bene, è stato proprio lui che ringraziava noi per averlo reso partecipe a cogliere “le meravigliose sensazioni di disponibilità, di partecipazione e operosità per il bene del prossimo, che in queste circostanze riempiono il cuore e rinfrancano l’anima”. Grazie Don Quirino. La giornata è stata allietata, anzi spumeggiante, per la magistrale immancabile presenza de “I Colori del Sorriso” con la loro intraprendente e dirompente carica umoristica, pieni di brio e fantastiche performances di professionale e spensierato intrattenimento. A loro va il nostro smisurato grazie di cuore e la stima profonda per l’impegno, la passione e la disponibilità profusa. Prima del lauto pranzo, come al solito gustoso e molto apprezzato, abbiamo ricevuto anche il saluto del primo cittadino di Ferno Mauro Cerutti che ha speso parole di elogio ed apprezzamento non di circostanza sia per gli organizzatori, sia per tutti gli intervenuti. Grazie di cuore anche al Sindaco di Ferno. Al nostro tavolo quest’anno abbiamo goduto anche della presenza di Roberto, in arte “Trombetta”, un carissimo amico di Verena e possiamo ben dire anche amico di noi tutti, che con la sua simpatia ha saputo ottimamente condividere lo spazio del nostro tavolo e il tempo che ci ha visti tutti insieme partecipi a questa bella giornata, con la speranza e l’augurio di poterci ripetere al più presto. La consueta LOTTERIA, anche quest’anno molto ricca, ha concluso la stupenda giornata con qualche maggiore soddisfazione rispetto agli anni passati per quanto concerne le ambite vincite; infatti, hanno fatto man bassa di premi Lorenzo, in società di acquisto biglietti con Silvia e Giuseppe; la fortunata Maddy che però ha dovuto accontentarsi solo (si fa per dire) del 4° premio, cioè uno splendido cesto ricco di prelibatezze gastronomiche; ed ancora il super fortunato Gabriele che, dopo le estenuanti insistenze della sua musa in veste

di claun, ha finalmente acquistato 5 biglietti: ha vinto, oltre ad un premio di consolazione, anche l’ambitissimo 2° premio, vale a dire un cesto regalo ben più ricco di quello vinto da Maddy. Alla prossima, ciao

Carmelo

pinetina1

Comments are closed.