Lombardia

Seleziona la regione che ti interessa per vedere le associazioni presenti.

Valle d'Aosta Trentino Alto Aldige Friuli Venezia Giulia Sardegna Sicilia Calabria Veneto Lombardia Basilicata Campania Puglia Lazio Molise Abruzzo Marche Umbria Toscana Emilia Romagna Piemonte Liguria

AADS Associazione Amici di Samuel Onlus

via Ghisalberti, 17
24066 Pedrengo BG

Tel: 035/5292958 – 320/1625430
Fax: 035/663535

Presidente Dr Stefano Pelliccioli

Se un figlio ti chiede di tornare a vivere,  tu sei disposto a donare la tua vita pur di permetterglielo.

Qualunque sofferenza si sostituisca alla certezza della morte è abbastanza facile da sopportare perchè ti prende una volontà indomita di non farti sfuggire quella vita riconquistata. Forti di questa esperienza, per fa si che questa vittoria non rimanesse solo nostra, assieme ad altri genitori, abbiamo fondato a Bergamo,  un associazione a sostegno dei traumatizzati cranici, ed ora, a 15 anni dal coma, il papà Stefano ha dato la vita alla… ASSOCIAZIONE AMICI DI SAMUEL – onlus .

Questa onlus si propone di essere vicina alle persone con disabilità con particolare riguardo alle vittime di traumi cranici e GCA (ictus, infarti, aneurismi,)…, ne affianca le famiglie con supporto morale e consulenze (legale,fiscale e previdenziale). Attiva campagne di sensibilizzazione e prevenzione incidenti rivolte agli studenti, cittadinanza con iniziative nelle scuole, università e teatri, cercando di rendere consapevoli di quanto un drammatico incidente possa coinvolgere oltre  la vittima stessa anche la sua famiglia.

Associazione per andare oltre

Piazza Scipione, 3
21019 Somma Lombardo (Va)

Tel. [+39] 0331 255437
Fax. [+39] 0331 258631

e-mail:  info@perandareoltre.it

e- mail: segreteria@perandareoltre.it

sito: www.perandareoltre.it

Presidente: Carabelli Erminio
Referente: Carla Balzarini

L’associazione è stata fondata nel 1997 da alcune famiglie direttamente coinvolte nella drammatica esperienza di un Congiunto affetto da postumi di trauma commotivo o comunque uno stato di coma d’ altra natura. Trattasi per lo più di persone giovani in età scolastica e lavorativa (tra i 18 e i 55 anni). E’ membro del coordinamento Nazionale delle associazioni Traumatizzati Cronici , è iscritta al Registro del volontariato della Regione Lombardia. Opera in ambito sia domiciliare (per mezzo della cooperativa) sia con iniziative di tempo libero e vacanze organizzate con assistenza e supporto alle famiglie, avvalendosi di volontari opportunamente formati e di personale educativo assistenziale specializzato sotto la guida di una équipe tecnica costituita da uno psicologo, due medici riabilitatori volontari, un coordinatore, un assistente sociale, un direttore amministrativo. Le attività sono finanziate in parte dalle convenzioni (con la cooperativa) con i servizi sociali dei Comuni di residenza degli assistiti e in parte da autofinanziamento. Attualmente l’ Associazione è impegnata nel progetto CASA AMICA. Trattasi di un immobile di proprietà della Compagnia di Sant’Orsola figlie di Sant’Angela Merici, dato in comodato alla nostra associazione fino al 31 Marzo 2040, dove oltre alla sede della nostra associazione con spazi per la formazione dei volontari, è stato recentemente ultimato un alloggio protetto per tre persone prive dell’ assistenza dei famigliari, è stato inaugurato il 16 Settembre 2011 un centro diurno per persone con disabilità ed è prevista successivamente a completamento dell’ intervento una zona residenziale sempre per persone con disabilità.

Samudra Insieme onlus

Associazione “Samudra Insieme” Onlus
Corso Milano, 21
20052 Monza (MI)

Tel. 039-360766
Fax. 039-360766
E-mail: info@samudraonlus.org
www.samudraonlus.org

C.F.: 94579990154
Presidente: Antonio Frova

Per il sostegno e la tutela delle persone postcomatose e delle loro famiglie, con attività di volontariato e di solidarietà sociale.
Obiettivo di “Samudra insieme” è aiutare con una presenza amica, un intervento materiale e pratico e una assistenza nella difesa dei loro diritti:

– garantendo una presenza professionale dove necessario
– affrontando spese importanti
– ricercando soluzioni migliorative delle condizioni di vita
– superando la loro solitudine

attraverso un momento di solidarietà e volontariato organizzato.