Toscana

Seleziona la regione che ti interessa per vedere le associazioni presenti.

Valle d'Aosta Trentino Alto Aldige Friuli Venezia Giulia Sardegna Sicilia Calabria Veneto Lombardia Basilicata Campania Puglia Lazio Molise Abruzzo Marche Umbria Toscana Emilia Romagna Piemonte Liguria

Atracto Associazione traumi cranici toscani

A.TRA.C.TO. Onlus Associazione Traumi Cranici Toscani

Via Sabotino, 15

52025 Montevarchi (Arezzo)

CF: 92022280520

PI: 01904790514

Tel. sede 0559106378

Cell. 3476024683

Fax 0559106378

e-mail presidente@atracto.it

www.atracto.it

laboratorio creativo

corso di formazione

Presidente: IVANA CANNONI

Nasce a dicembre nel 1997 è un’associazione di volontariato onlus iscritta al registro regionale del volontariato al numero 198, con decreto N° 91 del 21/12/2001. Svolge la sua attività nel campo della ricerca, della prevenzione e della formazione, sostiene ed informa le famiglie tramite lo sportello d’accoglienza c/o la sede dell’ospedale del Valdarno. E’ presente nelle tre strutture di riabilitazione di alta specializzazione di Volterra, Valdarno ed Agazzi per informare ed accogliere le famiglie e le persone che hanno subito un trauma. Fa parte della Federazione Nazionale Associazioni Trauma Cranico (26 in tutta Italia) e del Consiglio Direttivo. Fa parte anche della Federazione Superamento Handicap Toscana e del Consiglio direttivo FISHToscana.

Attività svolte:

Consulenze gratuite con la presenza in sede di una psicologa ed un avvocato; Banca dati delle strutture di alta specialità per il trattamento neuro-riabilitativo per le GCA in Italia (progetto nazionale in collaborazione con le Società scientifiche che si occupano di GCA). Promuove e partecipa a convegni ed aggiornamenti sulle GCA (gravi cerebrolesioni acquisite).

Corsi di prevenzione ed Educazione alla sicurezza stradale nelle scuole con i progetti “Accidenti agli Incidenti” e “Strada facendo..” per informare ed educare alla guida sicura. Vengono realizzati nelle scuole medie, elementari, superiori e Centri Sociali, incontri in collaborazione con psicologi e Polizia Municipale.

Corso di teatro – terapia (Improvvisazione teatrale) rivolto a diverse abilità con lo scopo di migliorare la qualità di vita attraverso un processo creativo del “fare arte”. L’arte-terapia affianca la normale riabilitazione.

Corsi di Formazione: progetta ed organizza Corsi per volontari, operatori e familiari (sulla comunicazione e sull’ascolto attivo – sulla formazione di gruppi – su attività ludico-ricreative –sulle vacanze per disabili…).

Progetto di Ricerca: promuove e partecipa a progetti di ricerca finanziati sulle Gravi Cerebrolesioni Acquisite. (Progetto sullo studio della RMF sugli stati di SMC in essere al Centro riabilitativo di Volterra e finanziato dalla Fondazione di Volterra).

Ha promosso insieme alle Istituzioni, dei tirocini formativi finalizzati all’assunzione di ragazzi disabili.

Ha Convenzioni: con le Università per i tirocinanti, con Enti/Aziende per progetti o collaborazioni. Partecipa ai gruppi di lavoro sulla riabilitazione alla Regione Toscana, e fa parte della Consulta handicap e del tavolo di concertazione sulle politiche dell’handicap della zona Valdarno. È presente nei gruppi di lavoro delle Conferenze di consenso promosse a livello nazionale su varie tematiche, ed è stata presente anche in varie giurie nazionali, oltre che relatore nei maggiori convegni su queste tematiche.

Ha Pubblicato nel 2007 il libro “Accidenti agli incidenti” con la Storia, il Progetto ed gli elaborati dei ragazzi delle scuole relativi al progetto.