UN PENSIERO DEDICATO A LUCIANO REDAELLI

Mercoledì 22 febbraio 2017 sono venuti a farci visita, presso Casa Amica, la moglie Isa con Roberto e Andrea, figli di Luciano Redaelli, per condividerne con noi il ricordo, a pochi giorni dalla morte improvvisa.

Luciano era una persona di grande generosità e attiva a “piene mani” nella comunità di Somma Lombardo, in particolare presso il “Gruppo Alpini” – sezione di Somma L., nei momenti impegnati come in quelli di festa. In particolare, era stato promotore di un importante gesto, a testimonianza della propria sensibilità e dell’impegno sociale del Gruppo Alpini, con la raccolta e donazione di denaro all’Associazione Per Andare Oltre e alla Cooperativa Sociale Progetto 98, destinato all’acquisto di alcuni PC e di una Lavagna Multimediale Interattiva per il CSE “Cesare Carabelli”. Questa strumentazione ha consentito di realizzare numerosi e significativi progetti educativi, di training cognitivi e ricreativi a favore di persone con esito di Trauma Cranico e Cerebrolesione Acquisita. La moglie ed i figli di Luciano hanno voluto quindi rendergli memoria nel solco da lui già indicato, attraverso un segno di solidarietà che si è concretizzato in una donazione alle nostre realtà. Grazie a tale donazione è stato quindi acquistato un PC portatile che supporterà ulteriormente le attività del CSE Cesare Carabelli, a vantaggio di tutti. E’ stato per noi toccante e piacevole incontrare Isa ,Roberto e Andrea e poter “ringraziare “ insieme Luciano per l’immagine di positività e speranza che ci ha lasciato.

Progetto 98 cooperativa sociale

Redaelli

Comments are closed.